Home arrow NOTIZIE arrow CHIARIMENTI equivalenza EU-USA 834-NOP
31 / 10 / 2014
 
 
CHIARIMENTI equivalenza EU-USA 834-NOP PDF Stampa E-mail

Gli operatori che esportano negli USA, sia in conformità che in equivalenza, per l’acquisto delle materie prime devono comportarsi nel modo seguente:

a)    se esportano prodotti vegetali NOP (esclusi i prodotti vitivinicoli) classificati “organic” e “made with organic” oppure prodotti vegetali non trasformati (100% organic) possono comprare prodotti certificati in base al Reg 834 EU senza nient’altro;

a)    se esportano prodotti animali NOP possono comprare prodotti certificati in base al Reg 834 EU se il certificato EU del fornitore reca l’indicazione di non uso degli antibiotici;

b)    se esportano prodotti trasformati NOP (100% organic) possono comprare prodotti certificati in base al Reg 834 EU se il certificato EU del fornitore reca l’indicazione di come dovrebbe essere etichettato il prodotto in base al NOP (ovvero, 100% organic);

c)     se esportano prodotti vitivinicoli NOP (mosti, vini e aceti) possono comprare prodotti certificati in base al Reg 834 EU se il certificato EU del fornitore reca l’indicazione di come dovrebbe essere etichettato il prodotto in base al NOP (ovvero, “100% organic”, “Organic”, “made with organic grapes”).

Gli operatori che esportano in conformità devono essere in possesso del certificato NOP in corso di validità, relativo ai prodotti esportati, e non devono fare il certificato di export ad ogni spedizione.

Gli operatori che esportano in equivalenza devono ottenere il certificato di export ad ogni spedizione emesso dall’organismo.

Tutto ciò è stato chiarito con gli altri OdC nella riunione Federbio del 1 ottobre in assenza delle risposte di USDA ai quesiti che avevamo posto.

 
Ultime notizie
ACCREDITAMENTI

PRD N° 0050 B

Membro degli Accordi di Mutuo Riconoscimento EA, IAF e ILAC

Signatory of EA, IAF and ILAC
Mutual Recognition Agreements






Socio Fondatore Federbio

 
Top! Top!