Certificazione

Certificazione vegetariana

Secondo l’indagine Eurispes 2018, il 6,2% degli italiani si dichiara vegetariano e lo 0,9% vegano. Negli ultimi 5 anni, il totale di chi ha optato per un regime alimentare vegetariano e vegano si è mantenuto abbastanza costante con valori compresi fra il 7 e l’8%.

Si segue questo tipo di dieta perché convinti degli effetti positivi in termini di salute (38,5%) oppure per amore e rispetto nei confronti degli animali (20,5%).

Al fine di rendere più chiara e trasparente la comunicazione al consumatore e offrire maggiori garanzie al mercato, sia a livello nazionale che internazionale, Bioagricert ha sviluppato uno schema di certificazione dedicato ai prodotti vegetariani e vegan.

Un marchio e un sistema di controllo indipendente (conforme alla norma EN 17065) che si propone di identificare, valorizzare e garantire i prodotti destinati ai consumatori vegetariani e vegani.

Una certificazione che può trovare ottime sinergie con la certificazione biologica. Per questo abbiamo pensato anche a speciali sconti dedicati agli operatori già certificati da Bioagricert per le produzioni biologiche.

I prodotti VEGANI non includono nessun alimento di origine animale mentre i prodotti VEGETARIANI includono anche alimenti di origine animale purché ottenuti in maniera non cruenta come miele, uova, latte e latticini.

In particolare, i prodotti VEGETARIANI:

  • Non impiegano alimenti, ingredienti, coadiuvanti e ausiliari di fabbricazione di origine animale ottenuti con il sacrificio e/o il maltrattamento di animali.
  • Non impiegano nell’intero ciclo di produzione coadiuvanti tecnologici, filtri, membrane e altri ausiliari di fabbricazione ottenuti dal sacrificio e/o dal maltrattamento di animali.
  • Le uova e altri prodotti derivati devono essere ottenute da galline allevate a terra o all'aperto.
  • Il latte deve provenire da allevamenti che rispettano l’etologia e tutti i requisiti e le normative in materia di benessere animale, in particolare per quanto attiene l’alimentazione e gli spazi all’aperto.
  • E’ vietata la stabulazione fissa alla catena, gli allevamenti in gabbia e ogni pratica di mutilazione dell’animale.
  • Nell’alimentazione è vietato l’impiego di mangimi, materie prime per mangimi e altre sostanze ottenute o derivate da OGM (Reg. (CE) n°1830/03.
  • I prodotti apistici devono provenire da apicoltura all’aperto; gli apiari devono essere posti in aree distanti (almeno 1 Km) da fonti di inquinamento e colture intensive, limitando il più possibile interventi di forzatura delle condizioni dell’alveare.

vegetarianrgb web

 

Bioagricert certifica i prodotti vegetariani in base al DISCIPLINARE TECNICO PER LA CERTIFICAZIONE DEI PRODOTTI VEGETARIANI E VEGANI disponibile qui sotto.

Le aziende interessate alla certificazione VEGETARIANA o VEGANA, possono contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

 

 

Scarica i documenti:

PRODOTTI VEGETARIANI E VEGAN: il mercato è in forte crescita

Standard Bioagricert per la certificazione dei prodotti vegani e vegetariani

Questionario informativo Veg_Vegan