News

Il valore della certificazione biologica in agricoltura e nella ristorazione

Da sempre sostenitrice di tutto ciò che concerne lo sviluppo e la salvaguardia dell'ambiente, ViVal Banca ha accolto martedì 2 luglio il Convegno "Diamo Credito al Bio" - Opportunità e novità di un settore sempre in crescita.

Il tema dell'incontro, ospitato nella Sala Convegni della Filiale di Pontelungo, si è focalizzato su "il valore della certificazione biologica in agricoltura e nella ristorazione".
Introdotto dal saluto di benvenuto del vice Direttore Generale di ViVal Banca, Roberto Cresci, il convegno si è sviluppato intorno a quattro aree tematiche (ViVal Banca, Zona, Bioagricert, Ventis) con interventi da parte degli esperti di settore Fabrizio Ghiara, Andrea Mati, Stefano Rossi (Referente Regionale Bioagricert Toscana e Liguria), Laura Muratori (Technical Manager Bioagricert Aziende di Preparazione Alimentare) e Daniele Corradini.
I Responsabili Bioagricert hanno presentato la nuova certificazione dedicata alla ristorazione biologica, esclusa dalla normativa comunitaria che regola la produzione e la commercializzazione dei prodotti biologici (Reg. CE 834/07 e CE 889/08).
Bioagricert propone un sistema di certificazione volontario - contraddistinto dal marchio Bioagricert.eat - che supplisce a questa carenza del regime di controllo obbligatorio.
Il disciplinare definisce requisiti e regole di controllo studiate specificatamente per la ristorazione, estendendo al settore criteri e principi fissati dal Reg. CE 834/07 e Reg. CE 889/08 per le unità di preparazione.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

rist        rist2

 La Dott.ssa Laura Muratori                                                                                    Il Referente Regionale Stefano Rossi