Certificazione

Produzione integrata

La Produzione Integrata è un sistema di produzione agricola che privilegia l’utilizzo delle risorse e dei meccanismi di regolazione naturale in parziale sostituzione delle sostanze chimiche, assicurando un’agricoltura sostenibile.

I metodi biologici, tecnici e chimici sono bilanciati attentamente tenendo conto:

  • della protezione dell’ambiente,
  • della convenienza economica
  • dei requisiti sociali.

La norma di riferimento per la certificazione è la UNI 11233 "Sistemi di produzione integrata nelle filiere agroalimentari - Principi generali per la progettazione e l'attuazione nelle filiere vegetali".

Si applica a tutti vegetali destinati al consumo umano o animale.

Punti chiave

  • Vocazionalità pedoclimatica e scelta delle varietà;
  • Mantenimento dell’agroecosistema naturale;
  • Sistemazione e preparazione del suolo - semina, trapianto e impianto;
  • Rotazione delle colture;
  • Nutrizione delle piante e irrigazione;
  • Gestione delle malerbe,protezione integrata e distribuzione degli agrofarmaci;
  • Raccolta e post-raccolta;

Tutte le fasi successive alla produzione agricola vengono gestite in termini di rintracciabilità.

Vantaggi

  • è un metodo di coltivazione attento alla sostenibilità che consente di salvaguardare l’ambiente e le risorse naturali;
  • consente di offrire maggiore attenzione alla sicurezza alimentare;
  • consente di valorizzare le produzioni per mezzo dell’utilizzo del logo sul prodotto;
  • è coerente con le direttive nazionali ed europee sull’utilizzo razionale dei fitofarmaci
  • La Produzione Integrata è applicabile alla produzione agricola ma attraverso la rintracciabilità è possibile comunicare la certificazione anche sui prodotti trasformati.

Logo

agricertlogo
Agricert, la sezione di Bioagricert s.r.l. che gestisce le certificazioni di prodotto, segue le aziende nell'iter di certificazione della Produzione Integrata. Il logo relativo a tale certificazione è appunto Agricert.

 

 

INFO: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.