News

Normativa

Grano duro biologico, in Sicilia via libera alla deroga: si potrà coltivare ogni due anni

grano-duro-1La Sicilia ha chiesto e ottenuto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo una deroga al decreto che, di fatto, limitava la possibilità di coltivare grano duro biologico solo dopo l’avvicendarsi di almeno due cicli di colture principali di specie differenti, uno dei quali destinato a leguminosa.

Leggi tutto...

Pubblicato il Regolamento 39/2019 di modifica del Reg. CE 1235/08

Segnaliamo che con il nuovo Regolamento Bioagricert ha avuto l'autorizzazione ad estendere l'ambito geografico del suo riconoscimento per le categorie di prodotti A, D ed E al Kazakhstan, per la categoria di prodotti B alla Polinesia francese e per le categorie di prodotti A e D alle Filippine.

Fra tutte le novità introdotte dal Reg.39/2019 riteniamo inoltre opportuno evidenziare la cancellazione dell'Organismo di Controllo Bolicert Ltd e per Ucraina la cancellazione dell'Organismo di Controllo Ekoagros.

Per una lettura attualizzata del Regolamento vengono riportati il Reg. CE 1235/08 nella versione consolidata più recente e il Regolamento di modifica Reg. CE 39/2019.

REGOLAMENTO (CE) N. 1235/2008

Regolamento di esecuzione (UE) 2019/39 della Commissione, del 10 gennaio 2019, che modifica il regolamento (CE) n. 1235/2008

Commissione Europea possibile “stretta” nelle regole per l’impiego di lieviti convenzionali

Da diversi anni la normativa comunitaria ha fissato le regole per la produzione di lieviti con metodo biologico. Al fine di incentivare la produzione e l’impiego di lievito biologico, la Commissione UE ha previsto che il lievito e i prodotti a base di lievito siano considerati ingredienti di origine agricola a partire dal 31 dicembre 2013 (rif. Reg. CE 889/08 art. 27 punto 2.c).

Leggi tutto...

Dal 1° gennaio 2019 diventa obbligatorio l’impiego di Lecitine biologiche nei prodotti trasformati

A partire dal 1° gennaio 2019 le lecitine utilizzate come additivo (E322) nei prodotti biologici dovranno essere ottenute da materie prime biologiche.

Leggi tutto...

Regolamento (CE) 1584/2018: la normativa del biologico si aggiorna

Importanti novità, in particolare, per i settori zootecnico ed enologico.

Leggi tutto...

Il Ministero cambia nome: da MIPAAF a MIPAAFT

Con la nota n° 12297 del 09/08/2018 il Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo comunica che, a seguito dell’entrata in vigore del Decreto Legge 12 luglio 2018 n. 86, la dicitura da riportare in etichetta “Organismo di Controllo autorizzato dal MIPAAF” prevista dal Decreto ministeriale 27 novembre 2009, n. 18354, dovrà essere sostituita da “Organismo di Controllo autorizzato dal MIPAAFT” (Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali e del turismo).

Tutte le etichette e imballaggi già stampati riportanti la vecchia dicitura possono essere utilizzati fino a completo esaurimento.