Servizi on-line

Grano duro biologico, in Sicilia via libera alla deroga: si potrà coltivare ogni due anni

grano-duro-1La Sicilia ha chiesto e ottenuto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo una deroga al decreto che, di fatto, limitava la possibilità di coltivare grano duro biologico solo dopo l’avvicendarsi di almeno due cicli di colture principali di specie differenti, uno dei quali destinato a leguminosa.

Il che, tradotto in parole semplici, avrebbe significato che gli agricoltori siciliani avrebbero prodotto grano duro sullo stesso appezzamento una sola volta in un triennio, con un’indubbia penalizzazione economica.

 L’Assessore regionale per l’Agricoltura, Edy Bandiera, dopo avere ottenuto il parere favorevole del Ministero, ha pertanto prontamente emanato un decreto, supportato da adeguata documentazione tecnico scientifica redatta dai rappresentanti dei Dipartimenti di Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali delle Università degli Studi di Catania e Palermo, adottando la seguente deroga: “In Sicilia si consente l’adozione di rotazioni quadriennali all’interno delle quali siano previste non meno di tre specie principali differenti, almeno una delle quali leguminosa”.

Si ritorna pertanto alla tradizionale semina biennale del grano duro, che vanta una tradizione secolare, basti pensare alla rotazione grano duro/fava da sempre presente nei nostri ordinamenti colturali.

Leggi l'articolo completo, clicca QUI

News
Prev Next

Nuova normativa del biologico, si parte nel 2022

16-11-2020 Normativa

Nuova normativa del biologico, si parte nel 2022

Pubblicato il regolamento che sposta di un anno la data di applicazione.Dopo lunghi mesi di gestazione, lo scorso 13 novembre è stato finalmente pubblicato il Regolamento (UE) n° 1693/2020 del Parlamento europeo che rimanda di...

Leggi tutto...

24/11 ore 10.00: webinar Bio e “free from” nel settore ristorazione

13-11-2020 Fiere ed eventi

24/11 ore 10.00: webinar Bio e “free from” nel settore ristorazione

Sono ormai diversi anni che tra gli scaffali dei supermercati è tutto un proliferare di etichette e prodotti nuovi specificatamente studiati per un'alimentazione particolare.

Leggi tutto...

Controlli in regime di Covid-19: Reg. 2020/1667 che modifica Reg. 2020/977

13-11-2020 Normativa

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2020/1667 DELLA COMMISSIONE del 10 novembre 2020 che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2020/977 per quanto riguarda il periodo di applicazione delle misure temporanee in relazione ai controlli sulla produzione...

Leggi tutto...

Brexit: nuove regole per commercio ed etichettatura degli alimenti biologici

30-10-2020 Normativa

Brexit: nuove regole per commercio ed etichettatura degli alimenti biologici

Brexit: nuove regole per commercio ed etichettatura degli alimenti biologici dal 1° gennaio 2021 Con un comunicato specifico il governo britannico ha fornito delle linee guida rivolte ai produttori biologici nazionali riguardo ai cambiamenti che la...

Leggi tutto...

San Marino: l’UE lo riconosce come stato membro per i prodotti biologici

19-10-2020 Normativa

San Marino: l’UE lo riconosce come stato membro per i prodotti biologici

San Marino: l'UE lo riconosce come stato membro per i prodotti biologici      

Leggi tutto...

Brexit: quali conseguenze per il settore biologico?

19-10-2020 Normativa

Brexit: quali conseguenze per il settore biologico?

Per quanto riguarda la tematica della Brexit e il commercio di prodotti biologici UE/Regno Unito, EOCC invia le seguenti informazioni dopo una telefonata con i rappresentanti della DEFRA (Department for Environment, Food & Rural Affairs...

Leggi tutto...

RISULTATI SOPRA LE ATTESE PER SANA RESTART

12-10-2020 Fiere ed eventi

Primo evento in presenza dopo il lockdown per BolognaFiere, SANA RESTART si conferma punto di riferimento per gli operatori e il pubblico di appassionati del biologico e del naturale che non hanno voluto mancare l'appuntamento,...

Leggi tutto...

Bio e sostenibilità: intervista ad Alessandro Pulga

25-09-2020 News

Il bio è sostenibile? La Dott.ssa Barbara Olioso, fondatrice della Green Chemist Consultancy, specializzata nello sviluppo di cosmetici green da oltre 20 anni, ha posto questa domanda al Dott. Alessandro Pulga, Sales Manager di Bioagricert.

Leggi tutto...

Fosfiti in agricoltura biologica: importanti novità. Pubblicato il DM in Gazzetta

10-09-2020 Normativa

È stato pubblicato il 9 settembre  (GU 224 - anno 161) il Decreto Ministeriale che modifica il DM 309/2011 “Contaminazioni accidentali e tecnicamente inevitabili di prodotti fitosanitari in agricoltura biologica”. Partecipa al webinar dedicato venerdì 18 settembre!...

Leggi tutto...

Reg. 848/2018 - Sempre più probabile il posticipo di 1 anno dell'entrata in vigore

04-09-2020 Normativa

EOCC e IFOAM EU hanno appena diramato delle informative contenenti l'annuncio con il quale la Commissione comunica che il prossimo piano d'azione biologico dell'UE è aperto alla consultazione pubblica e la proposta di posticipare di...

Leggi tutto...