News

24/11 ore 10.00: webinar Bio e “free from” nel settore ristorazione

b-open newsletter-logoSono ormai diversi anni che tra gli scaffali dei supermercati è tutto un proliferare di etichette e prodotti nuovi specificatamente studiati per un'alimentazione particolare.

I prodotti "gluten free", "lactose free", "plant based" e "vegan" si aggiungono e in tantissimi casi si sovrappongono all'ampia gamma di prodotti alimentari che vantano marchi più consolidati e regolamentati come i prodotti biologici, i prodotti a identificazione geografica garantita o le certificazioni volontarie di tracciabilità e "Non OGM".
Questa linea di tendenza trova conferma anche nel settore della ristorazione fuori casa, gastronomie e altre attività di asporto (confidando ovviamente in una rapida uscita dal tunnel infernale del Covid 19).
Quali sono le cautele che deve assumere il consumatore che si rivolge a questi moderne forme di ristorazione e somministrazione? Come possiamo identificare e gli esercizi di ristorazione competenti e preparati nel trasformare in realtà le legittime attese del consumatore?
Il Convegno del 24 novembre vuole rispondere a queste domande, presentando il progetto di Bioagricert dedicato alla ristorazione biologica (relatore Alessandro Pulga, Client and Sales Manager), il progetto "Alimentazione Fuori Casa" senza glutine di AIC (Associazione Italiana Celiachia, relatrice Susanna Neuhold) e il progetto "Senza Lattosio Fuori Casa" di AILI, Associazione Italiana Latto-Intolleranti Onlus (relatrice Eleonora Zeni), un progetto che porta la garanzia di un piatto senza lattosio fuori le mura domestiche. 

Il Webinar, riservato agli operatori professionali, è organizzato in collaborazione con la Fiera B/OPEN che si terrà in edizione digitale dal 23 al 24 novembre. Sarà disponibile anche la traduzione in inglese. 

Per registrarsi cliccare sul seguente LINK

Per scaricare il Comunicato Completo cliccare QUI